Prodotto-Leonardo

Progetto “Leonardo”

Gratis!

ICF

Cos’è, il Progetto “Leonardo”?

Il Progetto “Leonardo” è fondato su un percorso di coaching che si rivolge a tutti coloro che vogliono accrescere le proprie capacità di ragionamento e la propria creatività.

Sei alla ricerca di nuove idee? Vuoi migliorare le tue prestazioni lavorative e far carriera? Senti il bisogno di superare i tuoi limiti nella danza, nella musica, nella pittura o nell’arte che più ami? Il Progetto “Leonardo” ti permetterà di raggiungere i tuoi obiettivi!

Nel momento in cui avvertiamo una spinta interiore che ci dice di creare, non possiamo più smettere di pensarci, non possiamo più ignorare quella vocina dentro di noi. Non possiamo tirarci indietro, sentiamo di dover rispondere alla divina chiamata dell’arte, proprio come un antico eroe romantico.

Allo stesso modo, quando ci rendiamo conto di poter fare di più, nel nostro lavoro, di poter accedere a risorse che sappiamo di avere ma che non riusciamo a esprimere e valorizzare, sentiamo il bisogno di agire, di trovare una soluzione quanto prima.

Gli ostacoli che bloccano le alte performances sono generati principalmente da un nostro approccio errato, da piccoli errori di cui non ci rendiamo conto, oppure dall’assenza di quella motivazione che dovrebbe darci la spinta per andare avanti a testa bassa.

Il coaching del Progetto “Leonardo” è la soluzione giusta a tutti questi problemi!

A chi si rivolge, Il Progetto “Leonardo”?

Il Progetto “Leonardo” si rivolge ai più disparati tipi di artisti e professionisti di ogni settore. Può usufruire di questo servizio di coaching, ad esempio, chi pratica:

  • Danza
  • Arti marziali
  • Pittura
  • Musica
  • Scrittura
  • Cinema
  • Teatro
  • Fumetto
  • Scultura
  • Fotografia

E molto altro ancora. Anche artisti più “moderni” possono essere coinvolti. Ad esempio:

  • Youtubers
  • Grafici digitali
  • Compositori digitali

E così via. Ma anche:

  • Impiegati
  • Tecnici
  • Avvocati
  • Medici
  • Commercianti

Le potenzialità della mente umana, dunque, sono al centro di questo servizio di coaching, con tutte le sue mille sfaccettature. Puoi ottenere ottimi risultati, dal Progetto “Leonardo”, dunque, se vuoi innalzare le tue capacità di ragionamento e la tua creatività.

Perché non parlo solo di creatività artistica? Per lo stesso motivo per cui ho chiamato questo progetto di coaching con il nome del grande genio del passato. La creatività di Leonardo e le sue capacità di ragionamento logico erano un tutt’uno. È questo che gli ha permesso di ottenere il massimo, dalla sua mente. Non si tratta di due capacità che si annullano a vicenda, come spesso si è portati a credere, ma di due facce della stessa medaglia.

Se vuoi usufruire di questo servizio, inizia già da ora a liberare la mente e a sradicare quei limiti autoimposti che ti fanno dire “farà per me?”, “non saprei…”, “forse non ho grandi abilità” e chissà cos’altro.

Il pensiero libero è l’atteggiamento giusto per entrare in una sessione di coaching, tutto sarà più semplice, veloce ed efficace. Perché il coaching si pone il nobile scopo di far emergere le tue potenzialità, oltre ogni limite. Il coaching è come un vento che soffia così forte da diradare, piano piano, tutte le nubi nere che oscurano il sole splendente al di là di esse.

E il sole sei tu!

Come si svolge una sessione di Coaching?

Una sessione di Coaching è caratterizzata da domande specifiche, dette “potenti”, che il coach ti porrà allo scopo di aprire la tua mente. Ma anche da visualizzazioni mentali ed esercizi specifici, studiati su misura, volti a innalzare le tue potenzialità.

Nella vita di tutti i giorni è come se fossimo chiusi dentro a delle gabbie, dentro alle nostre gabbie cognitive costruite con i nostri limiti, con le nostre paure, con i nostri blocchi. Il coaching ha proprio l’obiettivo di liberarti da tutto ciò per fare in modo che la tua mente guardi oltre le barriere, superi gli ostacoli, vada oltre tutti i confini.

Grazie al coaching scoprirai nuovi mondi, nuove soluzioni che non hai mai esplorato prima.

Il coaching, dunque, non è consulenza e non fornisce consigli. Non è neppure terapia e non tratta problemi clinici. Ha lo scopo, invece, di potenziare la vita dei coachee, permettendo loro di risolvere problemi e raggiungere obiettivi di vita solo apparentemente impossibili.

Una cliente venne da me, tempo fa, per risolvere un problema abbastanza serio. Lei, attrice teatrale, a causa di un problema di salute, aveva perso parte della mimica facciale. Sapeva bene che non potevo intervenire sulla sua salute, ma sapeva anche che esisteva di sicuro un metodo per aggirare il problema e tornare a dare il massimo. Cosa che non riusciva a fare da sola.

Abbiamo lavorato insieme per circa 7 mesi e c’è riuscita. All’inizio è stata dura, ma poi ha trovato soluzioni che le hanno permesso di esprimere la sua forza comunicativa, in scena, anche senza dover necessariamente atteggiare il viso nei modi in cui lo faceva prima. È stata fantastica!

Come posso usufruire del servizio?

Il servizio può essere fruito in diversi modi.

Il migliore è certamente quello di effettuare sessioni dal vivo, magari in un luogo informale, all’aperto, se il meteo ci assiste: in un parco, sulla spiaggia, in un bar non affollato. Oppure in un luogo scelto dal coachee.

Se la distanza non lo permette, invece, si può anche utilizzare Skype, con microfono e, preferibilmente, telecamera (se non hai Skype puoi scaricarlo gratuitamente cliccando qui).

In ultima analisi, potremmo anche sentirci al telefono.

Chi sarà, il mio coach?

Il tuo coach sarò io, Roberto Tartaglia, coach membro della ICF – International Coach Federation (ID: 009143831I).

Sono Master Practitioner in Programmazione Neuro Linguistica (PNL), con certificazione a firma di Richard Bandler, cofondatore della PNL, e sono specializzato in comunicazione non verbale con certificazioni rilasciate dal Paul Ekmann Group. Sono anche un professionista del linguaggio, della scrittura e della comunicazione da oltre 10 anni.

In quanto membro della International Coach Federation (ICF), ogni mia sessione di coaching si svolge nel pieno rispetto del codice etico ICF, che ti invito a leggere cliccando qui.

Quanto dura, quanto costa e come pago?

Ogni sessione dura un’ora. Il numero delle sessioni totali verrà definito nel corso del primo incontro conoscitivo.

Il primo incontro è totalmente gratuito e dura 30 minuti.

Nel corso della prima sessione ci conosceremo e valuterò se le tue esigenze sono da coaching, oppure no. Se si deciderà di andare avanti, concorderemo e formalizzeremo tutte le specifiche di sessione, in via preventiva (numero delle sessioni, modalità operative…).

Il costo di una singola sessione di un’ora è di 80 euro e potrai pagare con Paypal, o bonifico bancario.

Per percorsi molto lunghi, o continuativi, sono previsti forti sconti.

Cliccando su “Acquista“, dunque, richiederai solo la prima sessione conoscitiva gratuita, senza alcun vincolo.

Categoria: Product ID: 1832