Costo sessione coaching: da cosa dipende?

Costo sessione coaching: da cosa dipende?

Qual è il costo di una sessione di coaching? È normale chiederselo, se si sta cercando un professionista a cui affidarsi. Ma in Rete si trova di tutto e si va in confusione. Vediamo allora di fare chiarezza e, soprattutto, di parlare in modo schietto, sincero e trasparente, facendo esempi e riportando i numeri.

 

Costo sessione coaching: l’esperienza del coach

Prima di tutto il costo di una sessione di coaching è influenzato dall’esperienza del professionista a cui ci si sta affidando. Che curriculum ha? Da quanti anni fa il mental coach? Con chi ha lavorato? Cosa si dice su di lui/lei?

Queste domande devi portele per forza, non solo per capire se il costo è onesto oppure no, ma anche e soprattutto per capire se ti stai affidando a un vero professionista o a uno dei tanti improvvisatori.

Eh sì, perché mentre scrivo questo articolo, in Italia ancora non esiste una normativa che disciplini la nostra professione. Questo vuol dire che chiunque può svegliarsi la mattina e dire di essere un mental coach senza poter essere accusato di alcunché.

E questo è un forte danno, non solo all’immagine di noi coach che abbiamo studiato e faticato per diventare dei professionisti, ma anche per i clienti che si affideranno al finto coach. Se il coach non sa fare il suo mestiere e non sa, ad esempio, lavorare con la mente e con il linguaggio, o peggio non sa riconoscere se una persona ha bisogno di coaching o di un terapeuta, può fare molti danni.

Ciò che può darti una prima certezza sull’onesta del prezzo e sulle capacità del coach è la sua appartenenza a una federazione internazionale, come la International Coach Federation (ICF): la più importante e rinomata federazione di coach professionisti al mondo.

Noi membri della ICF siamo sottoposti a esami, a continui aggiornamenti e al rispetto di un rigoroso codice etico proprio per garantire il massimo della professionalità, ai nostri clienti.

 

Costo sessione coaching: durata del percorso

Un altro elemento da tenere in considerazione è la durata del percorso di coaching.

Alcuni percorsi richiedono il raggiungimento di risultati immediati e, quindi, sono brevi (4, 5 o 6 sessioni al massimo). Altri percorsi, invece, richiedono una maggiore introspezione e una crescita personale a 360°. Questi percorsi sono certamente più lunghi e più articolati.

Nel caso di lunghi percorsi, il coach può scegliere di offrire forti sconti. Non è un obbligo e, quindi, alcuni coach decidono di mantenere comunque lo stesso prezzo. Non c’è una regola.

Io offro sempre sconti per i percorsi più lunghi e sempre una prima sessione gratuita e non vincolante in cui ci conosciamo a vicenda e in cui verifico che le richieste del cliente siano affrontabili con il coaching.

 

Costo sessione coaching: le spese aggiuntive

Per abbattere al massimo i costi, io eseguo molto spesso sessioni di coaching via Skype o telefono. Queste sono anche le modalità più gettonate, nel resto del mondo, proprio perché abbattono sia i costi che le barriere geografiche.

Tuttavia, possono presentarsi situazioni in cui è necessario incontrare il cliente dal vivo, anche se vive a diversi kilometri di distanza. Può accadere, ad esempio, se il cliente è uno sportivo e necessita di un allenamento mentale sul campo. Oppure se il cliente preferisce un incontro dal vivo per questioni di tipo personale.

In queste situazioni, il costo del coaching può aumentare a causa dell’addebito delle spese di spostamento e di vitto e alloggio, se necessarie.

 

Costo sessione coaching: un po’ di cifre

Per finire, dunque, vediamo un po’ quanto può costare una sessione (e quindi un percorso) di coaching.

I coach meno esperti, che sono agli inizi, possono chiedere dai 30 ai 50 euro all’ora. Chiaramente la loro prestazione non sarà come quella di un professionista avviato e, dunque, anche i costi sono ridotti.

Un professionista di esperienza può chiedere dalle 80 alle 150 euro all’ora, per sessioni individuali. Si può arrivare anche a 500 euro, se si tratta di sessioni di gruppo.

Un’altra discriminante è poi il tipo di clientela. Se si ha a che fare con professionisti di alto livello come sportivi o manager, le responsabilità sono necessariamente maggiori e, pertanto, sarà maggiore anche il costo della singola sessione di coaching.

I costi delle mie sessioni li puoi trovare all’interno di ogni singolo servizio e seguono proprio questi criteri.

Creazione Siti WebRealizzazione Siti Web Roma